Come posso vedere le applicazioni aperte sul mio computer?

Attualmente ci sono vari programmi e applicazioni che vengono eseguiti in background sul sistema operativo del tuo computer senza che tu te ne accorga. Cosa provoca una diminuzione delle prestazioni del computer. Ecco perché oggi ti mostreremo come puoi vedere le applicazioni aperte sul mio computer e navigare tra di esse.

Quando accendi il computer, mantiene le applicazioni che avevi prima di spegnerlo. In un certo senso, non lo fanno con cattive intenzioni, poiché il loro scopo è «ricordarle» per te ed evitare la ripetizione delle azioni.

Tuttavia, molti di loro non sono più utili. Fortunatamente, da oggi in poi saprai come indagare su quali applicazioni o programmi sono in esecuzione, come navigare tra di essi e come eliminarli.

Come visualizzare le applicazioni aperte sul mio computer Windows

Dall’introduzione di Windows 8, ci sono due modi per verificare quali app sono in esecuzione in background.

1- Gestione attività Task

Sicuramente ti starai chiedendo cosa significa e come accedere al task manager. Non preoccuparti, è molto semplice.

Il task manager non mostra solo le applicazioni aperte, ma fornisce anche lo stato di altri processi di sistema. Come programmi, rete, utenti o altri servizi. Allo stesso modo, troverai il peso che ricade sulla CPU, sulla RAM o sull’Hard Drive.

Come posso vedere le applicazioni aperte sul mio computer?

Per aprire il task manager, devi solo fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionare Responsabile attività. Se vuoi scartare un’attività, selezionala e premi il pulsante Finire i compiti.

TRUCCO:

Avere l’amministratore aperto, approfitta e fai clic sulla scheda «Prestazione». Una volta lì, premi uno degli stati a sinistra per ottenere una finestra ridotta a icona. Ciò ti consentirà di continuare a operare sul tuo PC e di avere il controllo delle applicazioni che apri.

2. Visualizzazione attività (Windows 10)

Come possiamo vedere sui nostri dispositivi mobili, Windows 10 ha anche una funzione che ti dice quali app hai aperto. In altre parole, è un desktop manager virtuale che ti permetterà di scorrere i processi che hai eseguito.

Negli anni precedenti, potevamo raggiungere questo obiettivo installando programmi di terze parti, ma ora lo troverai sulla stessa barra delle applicazioni.

Un modo per aprirlo è premendo l’icona delle tapparelle in verticale o premendo i pulsanti Finestre + Tab contemporaneamente.

Come puoi vedere, ti mostra le finestre che hai aperto e ti dà la possibilità di aggiungerne una nuova o eliminarle facendo clic su «X».

EXTRA: Un altro dettaglio che non vogliamo perdere prima di passare al prossimo sistema operativo, è che il pulsante La visualizzazione delle attività funziona come la cronologia.

Vale a dire, Windows 10 contiene una sequenza temporale che riflette i programmi su cui hai lavorato di recente. Ad esempio, un documento di Microsoft Office o una finestra del browser che utilizzi.

Pertanto, non sarà necessario aprire Esplora file o fare clic sul browser per accedere manualmente al sito Web di ieri.

Potresti essere interessato a:  Migliori app per ascoltare musica su Android

Potrebbe interessarti: come chiudere tutte le applicazioni sul computer?

Come visualizzare le applicazioni aperte sul mio computer Mac

Per scoprire come visualizzare le applicazioni aperte su Mac, accedi al blocco di avvio sulla barra in alto del tuo computer e visualizza il menu. Lì vedrai tutti i programmi e le applicazioni con cui stai attualmente lavorando.

Se il tuo computer mostra improvvisamente app che non stai utilizzando, puoi forzarne l’uscita dallo stesso pannello. Toccalo e fai clic Forza l’uscita. Oppure, usa la seguente scorciatoia da tastiera: Comando + Opzione + ESC.

E dal momento che ti abbiamo dato un rapido assaggio su come navigare tra le finestre sul desktop di Windows, il Mac non verrà escluso. Quando si lavora con un computer Apple, Mission Control sarà il tuo alleato.

Se vuoi avere una panoramica di tutte le finestre aperte, premi il tasto F3 per accedere a Mission Control.

Ora ti diamo tre consigli:

Il primo è che se premi la barra spaziatrice quando passi il mouse o il trackpad sulle finestre, sarai in grado di vedere una vista più ampia di quella finestra.

Il secondo consiglio è il seguente: come puoi vedere, sopra ci sono le scrivanie. Trascina le finestre laggiù e avrai un nuovo desktop. Questo potrebbe essere utile se ti piace lavorare e controllare di tanto in tanto i social media (una botola).

In alternativa, fai clic su Comando + Tab per spostarti tra le finestre senza Mission Control.

Come vedere le applicazioni aperte sul mio computer Ubuntu

Ubuntu, pur non essendo il sistema più utilizzato rispetto a Windows o Apple, ha i suoi vantaggi. Questo è concesso in licenza gratuitamente, contiene un’interfaccia semplice e, come gli altri sistemi, puoi vedere i processi in esecuzione in Ubuntu.

Modalità semplice

Dopo aver eseguito un’applicazione, vai a Sistema, poi Amministrazione e infine alla sezione Tenere sotto controllo. Lì avrai l’elenco nella scheda dei processi, in cui puoi completarli selezionando l’app e premendo il pulsante finalizzare.

modalità sviluppatore

Immettere la console o il terminale, equivalente al monitor di sistema nelle righe di comando. Tramite il comando potrai visualizzare quei processi che sono attivi.

Per aprire il terminale premere CTRL + ALT + T. Se di solito utilizzi più finestre di Terminale, ti suggeriamo di digitare CTRL + ALT + F1. In questo modo, selezionerai le varie finestre di Terminale e ti sarà più facile sapere su quale stai lavorando da Ubuntu.

Per vederlo con tutti i dettagli bisogna aprire un terminale e digitare: $ sudo ps -AF.

Importante: Se stai programmando, potresti averne bisogno. Altrimenti, non è assolutamente necessario arrivare a questo punto.

Ora ti chiedi Come navighi tra le applicazioni di Ubuntu? Qui lo risolveremo anche per te.

stampa «CTRL+ALT+TAB», poiché in questo modo puoi cambiare rapidamente la finestra principale. In altre parole, avrai accesso rapido a determinate applicazioni o cartelle che hai aperto e senza usare il mouse.

Potresti essere interessato a:  Come uscire da un account Mega

Altre domande frequenti

1. Cosa fa un gestore di applicazioni?

Questa sezione ha la missione di mantenere le applicazioni web di cui è responsabile. Inoltre, è necessario mantenere aggiornati la struttura e il contenuto dell’applicazione ogni volta che è necessario.

2. Cosa succede se finisco un’attività dal task manager?

Il task manager ha un’azione speciale per questo: Forza l’arresto. Se lo usi, terminerà l’attività che hai selezionato e si riavvierà automaticamente.

3. Cosa sono le applicazioni in background?

I processi che richiedono l’avvio o l’interazione di un utente con esso sono chiamati processi in primo piano. I processi che vengono eseguiti indipendentemente da un utente sono chiamati processi in background.

Un esempio perfetto sarebbe la fotocamera come primo piano e Netflix come sfondo. Essendo in questo stato, Netflix cerca solo di suggerire contenuti o avviare un download automatico. Potresti disabilitarlo se non stai guardando nessuna serie o film al momento.

4. Come diagnosticare queste applicazioni in background?

Quando apri il task manager, la prima cosa che dovresti guardare è il consumo di CPU e memoria. Quelle app che non usi più, puoi scartarle.

A volte, tendiamo ad aprire infinite schede nel browser Internet. Oltre ad essere fastidioso da guardare, gioca con le prestazioni del computer. Se quel sito web ha raggiunto il suo obiettivo e non ne hai più bisogno, chiudilo.

5. Come posso vedere un’applicazione o un programma che ho chiuso per errore?

Nel caso in cui non disponi di Windows 10 con la tua cronologia che abbiamo menzionato sopra, c’è un’altra possibilità. Premi i tasti Finestre + R, nella finestrella scrivi Shell: recente e clicca Accettare.

Di conseguenza, apparirà una finestra in cui vedrai tutti i documenti e le applicazioni aperte insieme alla data e all’ora corrispondenti.

6. C’è differenza tra applicazione e programma?

I programmi sono codici sorgente che consentono a un computer di eseguire una routine in modo indipendente. D’altra parte, le applicazioni sono programmi per computer progettati per fornire agli utenti di computer o telefono un certo tipo di lavoro.

Conclusioni

Come di solito, tutti i sistemi operativi sono progettati per essere facili da usare e i suoi principi di base sono gli stessi. Di conseguenza, questo servizio tecnologico ci semplifica il completamento di tutte le nostre attività amministrative o scolastiche.

Oggi hai imparato a vedere le applicazioni aperte sul computer e a navigare tra di esse. Che tu abbia una delle aziende famose come Windows, Apple Inc. e Linux Ubuntu, hai trovato la tua risposta.

D’ora in poi, ti sarà più comodo utilizzare il tuo computer e gestire i diversi programmi e applicazioni.

come posso vedere le applicazioni aperte sul mio computer

1 comentario en «Come posso vedere le applicazioni aperte sul mio computer?»

  1. Cerco invano l’icona all’estremità sinistra della barra delle applicazioni che mi permetteva di attivare immediatamente una delle applicazioni che avevo aperto. Era per me fondamentale, E naturalmente un qualche aggiornamento di windows l’ha sostituito con una freccia dai colori dell’iride senza chiedermi prima se mi interessava cambiare, come al solito.
    Quindi, perdite di tempo perché, invece di mosgtrare graficamente come procedere per ripristinare la situazione precedengte, occorre subire la lettura di pagine intere dove si spioega le meraviglie delle innovazuioni introdotte.
    .

    Responder

Deja un comentario