Come attivare la dettatura vocale su WhatsApp Android? Qui spieghiamo come

Sei uno di quelli che scrivono in WhatsApp o di chi preferisce inviare note vocali? Da entrambi? E se vi dicessimo che esiste un modo per integrare il meglio dei due mondi in un’unica funzione, cosa pensereste? Ebbene sì, grazie all’integrazione di funzioni vocali sulla tastiera, è possibile attiva la dettatura vocale in WhatsApp Android sul tuo cellulare.

Ebbene sì, se vuoi mandare un messaggio scritto tramite WhatsApp ma non sei abbastanza veloce o abile per farlo, c’è una soluzione! Attiva la dettatura vocale su WhatsApp Android in modo che tu possa dire, quello che vuoi dire, attraverso un messaggio scritto e non con una nota vocale.

La procedura è molto semplice, devi solo abilitare il microfono che si trova sulla tastiera del tuo smartphone. Generalmente è attivato per impostazione predefinita, è una piccola icona a forma di microfono, che puoi vedere, nella maggior parte dei casi, sul lato sinistro della barra spaziatrice della tastiera.

Questo pulsante è spesso confuso dettatura vocale con quello di inviare il note vocali di whatsapp, ma sono due pulsanti diversi. Se te ne accorgi, quando sei tastiera virtuale, si vede che ci sono due microfoni, il più evidente è in alto ed è quello per le note, e più in basso, vicino al distanziatore, è quello per dettare.

Se per qualche motivo il dettatura vocale sulla tastiera, devi andare su ambientazione dal tuo telefono, entra nel menu “lingua ed inserimento“e abilita nell’opzione”tastiera sullo schermo” il “dettatura vocale di Google“. In linea di principio tutto Telefoni cellulari Android per impostazione predefinita hanno installato il tastiera google.

Una volta che la funzione di dettatura vocale sulla tastiera, attivare la dettatura vocale su WhatsApp Android È molto semplice.

Un consiglio: come abbiamo commentato in precedenza, il microfono è attivato per impostazione predefinita, anche se molte volte non lo vediamo sulla tastiera, questo perché è nello stesso pulsante delle emoticon del tuo tastiera, quindi devi tenere premuta la faccina felice per alcuni secondi affinché appaia il microfono.

Potresti essere interessato a:  Come scaricare immagini, video e storie di Instagram da Android

Attiva la dettatura vocale su WhatsApp Android

Sì, sappiamo che molte volte sei pigro a scrivere e preferisci invia una nota vocale. Succede a tutti noi! Tuttavia, può capitare che il nostro interlocutore si senta a disagio perché quella nota vocale è molto lunga oppure è in riunione e non vuole che le persone sentano quello che stai dicendo.

È per questo attivare la dettatura vocale su WhatsApp Android Si presenta come un’ottima alternativa per questi casi.

Una volta attivato il pulsante sulla tastiera, devi solo andare nella tua applicazione WhatsApp alla casella per scrivere un messaggio di testo, una volta che il tastiera devi premere il tasto Canc dettatura vocale E pronto! Il microfono si aprirà e inizierai a dettare.

Ti renderai conto che mentre detti, automaticamente il riconoscimento vocale scriverà il testo, e dopo aver finito il messaggio devi solo premere il tasto “invia” per far uscire il messaggio.

I segni di punteggiatura quando si attiva la tastiera con la voce in WhatsApp Android

Sebbene tutta la bibliografia che abbiamo recensito su questo argomento indichi che attiva la tastiera con la voce in WhatsApp Android È possibile utilizzare i segni di punteggiatura, così come i cambi di riga, dobbiamo confessare che ci abbiamo provato, seguendo le istruzioni passo dopo passo, e non ci siamo riusciti.

Tuttavia, e affinché tu possa provare a vedere se hai più fortuna di noi, ti indicheremo, come dice la bibliografia, quale sarebbe il modo corretto di usare o posizionare i segni di punteggiatura al attiva la tastiera con la voce in WhatsApp Android.

In base a quanto abbiamo letto, dettare semplicemente i comandi, o parole, corrispondenti a ciascun segno di punteggiatura in modo che la funzione attiva la tastiera con la voce in WhatsApp Android riconoscerli e posizionarli nel luogo indicato, dopo aver pronunciato le seguenti parole:

  • mangiare
  • punto
  • domanda
  • esclamazione
  • nuovo paragrafo
  • nuova linea

Ecco come se vuoi scrivere il messaggio: “Ciao, come stai?”. Devi pronunciare il seguente comando al microfono:

“Ciao esclamazione come stai interrogatorio”

E in linea di principio riconoscerà i comandi e scriverà il messaggio.

Potresti essere interessato a:  Migliori app per l'apprendimento delle lingue

Se noti, anche se è configurato in spagnolo, la funzione attivare la dettatura vocale su WhatsApp Android, non riconosce il punto esclamativo o interrogativo di apertura, li posizionerà solo chiudendoli.

I comandi “nuova riga” e “nuovo paragrafo” vengono utilizzati quando si scrive un testo molto lungo, e funzioneranno come “uno entra” la prima o un’interruzione di riga, e come “due entra” il secondo o due interruzioni di riga.

Per quanto riguarda le emoticon, purtroppo con il dettatura vocale Non è possibile posizionarli, ciò deve essere fatto manualmente.

Quando si attiva la dettatura vocale in WhatsApp Android, è possibile riconoscere le parolacce?

La risposta a questa domanda è sì e no. Quando si attiva la dettatura vocale in WhatsApp Android, piuttosto attivare la funzione di digitazione vocalePer impostazione predefinita, questo ha la funzione di bloccare le parole offensive attivate, quindi nel riconoscerle verranno censurate con asterischi: “c ***”.

Se vuoi disabilitare questo blocco, dovrai semplicemente entrare nel menu “impostazioni” sul tuo cellulare Android. Nel pannello “amministrazione generale” devi andare nel menu “lingua e input”, dove devi trovare l’opzione “tastiera su schermo”, quindi andare su “dettatura vocale google“e lì troverai il pulsante “nascondi parole offensive” attivo e dovrai solo spegnerlo.

Ogni lingua ha le sue parolacce e anche ogni regione, ecco perché troverai sicuramente quelle parole che nel tuo paese sono considerate offensive, probabilmente questo blocco non le rileva e le lascia passare.

Tieni presente che dettatura vocale su WhatsApp Android Non è infallibile, ecco perché ti consigliamo di controllare sempre il testo prima di premere il tasto “invia messaggio”, per evitare che per un paio di parole modificate avrai qualche problema o il tuo messaggio non possa essere compreso dal tuo interlocutore.

Deja un comentario