Migliori Applicazioni Per Registrare Lo Schermo Del Tuo Cellulare

Nell’articolo di oggi vediamo: Le migliori applicazioni per registrare lo schermo del tuo cellulare

A volte aiuta avere un file strumento che ci permette di registrare lo schermo del nostro dispositivo mobile per ottenere determinate immagini per le quali un semplice screenshot non è sufficiente. Ci sono applicazioni per questo? Ovviamente! Qui parliamo dei cinque più popolari e completi.

Registratore dello schermo AZ

Registratore dello schermo AZ è da migliori applicazioni per registrare lo schermo del cellulare. È uno dei più popolari di questo tipo e uno dei più longevi, ma la cosa buona è che si è evoluto e ha introdotto miglioramenti (e ha persino cambiato nome, prima che fosse conosciuto come AZ Video Recorder). È un’applicazione gratuitoAnche se ciò significa che dovrai sopportare gli annunci e lo avrai disponibile per dispositivi Android e iOS.

Con questa app puoi registrare lo schermo del tuo cellulare con impostazioni avanzate che ti permettono di scegliere la risoluzione o il frame rate al secondo, per farti un esempio. Inoltre, è possibile sovrapporre il video dalla fotocamera anteriore durante la registrazione, con o senza audio.

Tra le sue novità c’è il live streaming da cellulare a Facebook, YouTube e persino Twitch.

Migliori Applicazioni Per Registrare Lo Schermo Del Tuo Cellulare

L’applicazione sostiene di essere l’unica del suo genere che consente di mettere in pausa il video durante la registrazione e di continuare in seguito senza dover ricominciare da capo, quindi questo è il suo punto di forza.

Mobizen

Un altro registratore dello schermo molto interessante è Mobizen, una società che dispone di diverse applicazioni di controllo remoto che sono diventate molto popolari. In questo caso, ci concentriamo sulla tua app specializzata in registrazione dello schermo del telefono cellulare.

È un’applicazione gratuito che puoi scaricare per dispositivi Android e iOS, sebbene ha pubblicità e (questo è uno dei suoi inconvenienti) tende a essere abbondante e abbastanza fastidioso a volte. Una volta superato questo, la verità è che può essere molto utile.

Puoi controllare la registrazione dello schermo con un pulsante mobile e persino modificare il video risultante aggiungendo un’introduzione o abbreviando la durata. Ti permette di registrare video lunghi in modo molto semplice ed è anche possibile fare screenshot.

Potresti essere interessato a:  Top 13: Migliori app per traduttori rendono il tuo viaggio un piacere!

Ma un altro dei suoi svantaggi è quello nessuna trasmissione in diretta.

Registratore Du

Registratore Du è uno dei app per registrare lo schermo su iOS. Prima lo avevamo disponibile anche per dispositivi Android, ma non potete più scaricare questa in particolare da Google Play, quindi dovrete scegliere altre applicazioni simili di questo tipo tra quelle che proponiamo in questo post.

Se hai un iPhone, puoi sfruttare appieno lo strumento, che è molto simile al primo di cui abbiamo parlato perché puoi anche eseguire il registrazione con un pulsante mobile.

Con questa app è possibile avviare una trasmissione in diretta su piattaforme come YouTube, Twitch, Facebook, Twitter e persino RTP.

Ma una delle sue notizie più interessanti è quella la registrazione può essere effettuata in formato GIF.

Ed è anche un’app molto completa per la registrazione dello schermo perché ti offre molte possibilità per modificare il video in un secondo momento risultante: abbreviare la durata, modificare la velocità, aggiungere musica o sottotitoli, ecc.

  • L’app è disponibile per il download all’indirizzo App Store.

Super Screen Recorder

Super Screen Recorder (o Super screen recorder) è un’altra applicazione molto interessante per registrare lo schermo del tuo dispositivo mobile. È un strumento gratuito Ed è possibile accedervi sia da Google Play che dall’App Store, quindi puoi scoprirlo sia su Android che su iOS.

Il suo funzionamento è semplicissimo come il resto delle applicazioni di questo tipo. Qui hai anche un pulsante mobile con cui accedere alle funzioni principali.

Uno dei suoi vantaggi è quello puoi attivare la sovrapposizione della fotocamera se lo desideri (o disattivalo, come preferisci).

Una funzione molto interessante è che ha un file editor di pennelli in modo da poter puntare o disegnare sullo schermo durante la registrazione.

Potresti essere interessato a:  Migliori applicazioni per i giochi di corse senza Internet

Anche Ha un editor video, ma è qualcosa di più semplice rispetto ad altre app di questo tipo. Naturalmente, ha mosaici e adesivi che possono aiutarti a “censurare” dati personali, minori o elementi del video che non vuoi vengano visualizzati. È come pixelare i volti dei bambini dei famosi o le targhe delle auto, ma in modo simpatico.

Registratore V.

Un’altra delle app per registrare lo schermo su Android e iOS più utilizzate è Registratore V., uno strumento gratuito che puoi scaricare sia da Google Play che dall’App Store e che funziona in modo molto simile ad altre applicazioni di questo tipo. Per controllare la registrazione, hai un pulsante mobile.

A differenza di altre app simili, uno dei suoi svantaggi è quello non ha un pennello per prendere appunti dal vivo e Inoltre non ha la trasmissione in streaming.

Ma sì, lo ha fatto uno dei più completi editor di video di questo tipo di strumento. Con esso non solo puoi aggiungere musica o sottotitoli al video risultante, ma hai anche la possibilità di aggiungere effetti speciali, voci fuori campo e persino includere altre scene con transizioni, quindi l’app è quasi più interessante come editor video che come uno schermo di registrazione per dispositivi mobili.

Ricorda sempre che in questo tipo di applicazioni, come ti abbiamo già detto quando parliamo di applicazioni per registrare chiamate gratuite, ci sono regolamenti e una serie di consensi che devi accettare, poiché l’uso che fai del contenuto che registri è una tua responsabilità e ti esponi alle corrispondenti limitazioni relative alla registrazione, riproduzione e diffusione di immagini previste dalla legge.

Lascia un commento