Migliori App Per L’escursionismo

Nell’articolo di oggi vediamo: Le 8 migliori app per l’escursionismo

A volte ci manca la motivazione per fare esercizio o c’è uno sport che amiamo ma che non finiamo di spremere tutto il succo. Fortunatamente, abbiamo già a nostra disposizione molti strumenti che migliorano la nostra esperienza sportiva e ci aiutano anche a migliorare e migliorare noi stessi. Se sei una persona a cui piace l’escursionismo o che vorrebbe iniziare a praticarla più regolarmente, questo post sarà interessante perché proponiamo otto applicazioni Con il quale puoi generare percorsi, registrare il tuo percorso, condividere le tue statistiche e persino avere le informazioni necessarie a portata di mano per uscire da qualsiasi problema. Se stai cercando le migliori app per l’escursionismo, Siete venuti nel posto giusto. Ti diciamo quali sono quegli strumenti con cui puoi completare il tuo viaggio con il miglior compagno possibile.

Alltrails

Alltrails è un’app per escursioni con estensione grande varietà di percorsi, che puoi scaricare e seguire. Puoi anche registrare la traccia che crei, quindi può essere molto interessante praticare il tuo sport preferito. Inoltre, ha una versione a pagamento più completa che include una funzione lifestyle, puoi scaricare le mappe per usarle offline e persino ricevere avvisi quando esci dai sentieri battuti. E, naturalmente, rimuovi le fastidiose pubblicità.

Strava

Strava È, probabilmente, la più popolare delle app di escursionismo esistenti, ma principalmente per l’uso che i corridori e i ciclisti ne danno. Nonostante abbia anche funzionalità molto interessanti per l’escursionismo. Ti permette di tracciare percorsi, registrare la tua attività e condividerla. E riceverai anche un riepilogo del tuo allenamento e delle statistiche con la tua evoluzione in modo da poter vedere come stai progredendo. Per motivarti, includi una funzione di sfide mensili di distanza e dislivello e puoi anche confrontare i tuoi tempi per zone, molto utile se di solito fai spesso gli stessi percorsi.

ViewRanger

ViewRanger è un’altra applicazione per fare percorsi che è diventata una delle più conosciute tra gli escursionisti. Una delle sue attrazioni è che ti dà la possibilità di scaricare le mappe per usarle offline. Ma il suo grande valore aggiunto è questo utilizza la tecnologia della realtà aumentata, il che lo rende ancora più attraente. Funziona anche come una comunità di utenti e ha una funzione molto utile per condividi la tua posizione, quindi sarai localizzato nel caso in cui dovessi subire un contrattempo.

Potresti essere interessato a:  Avere Il Controllo Della Capacità Delle Spiagge Con Queste App

komoot

komoot È un’applicazione molto completa ed è per questo che è anche una delle più utilizzate dagli appassionati di escursionismo. Come i precedenti, ti permette di pianificare i tuoi percorsi e poi seguirli con la navigazione GPS. Ma anche, Ha molti dati su ogni percorso preso, come velocità, profilo del percorso e dislivello. in ogni punto. È molto interessante perché fa proposte per i migliori percorsi che puoi seguire.

Rivivere

Rivivere è un’applicazione per l’escursionismo con una caratteristica molto interessante rispetto alle precedenti: con essa puoi registrare i tuoi percorsi e condividerli e persino trasformarli in un video 3D. È molto interessante perché ti dà la possibilità di creare video in realtà aumentata della traccia che registri durante il tuo percorso. Puoi aggiungere foto a quel video e poi puoi condividere il risultato con chi vuoi. Così, oltre ad una bella esperienza sportiva, porterai con te un ricordo della giornata.

Primo soccorso

Primo soccorso È un’app per escursioni completamente diversa dalle precedenti. Sappiamo che è importante avere un’app per i tuoi percorsi, ma non è meno importante essere preparati a qualsiasi imprevisto. Questo strumento è sostenuto dalla Croce Rossa e con esso otterrai informazioni complete sul pronto soccorso, istruzioni dettagliate per le emergenze e guide per le situazioni limite come terremoti, uragani, ecc. Inoltre, avrai a portata di mano i telefoni di emergenza. Si spera che non ti serva, ma questa app può salvare vite.

SAS Survival Guide

Potresti essere interessato a:  Come vendere foto su Adobe Stock?

Allo stesso modo dell’applicazione precedente, un altro strumento molto utile per le tue giornate di escursionismo è SAS Survival Guide. È un’applicazione a pagamento, sebbene esista una versione LITE gratuita, in cui troverai problemi di sopravvivenza di base. Avrai anche informazioni di primo soccorso ma, in questo caso, vengono aggiunti dettagli leggermente più curiosi come fotografie di piante così sai quali sono commestibili o velenosi e anche se sono piante medicinali. È basato sul libro di John Wiseman e consente di scaricare video didattici dell’autore. Inoltre, include un file Segnalazione in codice Morse e un questionario con il quale puoi verificare se sei pronto per l’avventura prima di partire.

ACSI Camping Europe

L’applicazione ACSI Camping Europe ha un completo catalogo di oltre ottomila campeggi in tutta Europa, da più di trenta paesi diversi. Sappiamo che sui tuoi percorsi escursionistici cogli anche l’occasione per fare una fuga e qui troverai il luogo di cui hai bisogno per riposarti da una lunga giornata di esercizio. La versione gratuita ti permette un accesso limitato, ma con la versione a pagamento avrai una guida completa in cui potrai effettuare ricerche per geolocalizzazione e anche senza connessione internet. Ti dà anche informazioni sulle piazzole dove parcheggiare il camper quando sei fuori a goderti la tua attività sportiva preferita.

Come hai visto, ci sono molte possibilità di app specifiche per l’escursionismo e altre più generiche, e hai anche strumenti che si completano a vicenda per rendere più soddisfacente la tua esperienza sul campo. Puoi persino utilizzare una qualsiasi delle app per misurare la distanza percorsa di cui abbiamo già parlato in questo blog. E sicuramente ogni volta che tu otterrai il meglio dai tuoi percorsi outdoor.

Deja un comentario