Le App Che Devi Sapere Se Condividi Un Appartamento

Nell’articolo di oggi vediamo: Le app che devi sapere se condividi un appartamento

Trovare l’appartamento ideale in cui vivere non è un compito facile. Soprattutto se abbiamo un budget limitato e siamo piuttosto esigenti con le condizioni. Ma se cerchiamo anche altre persone con cui condividere la casa, allora può diventare quasi impossibile. Andremo d’accordo? Adempirete ai doveri di pulizia? Pagherai i pagamenti mensili?

Non preoccuparti! Nel post di oggi parleremo delle migliori app esistenti nel 2019 per condividere un appartamento in affitto a Madrid, Barcellona, ​​Valencia … e in qualsiasi città del mondo!

Habitoom

Abbiamo iniziato con Habitoom, che per molti è la migliore app per condividere un appartamento sul mercato. È disponibile su dispositivi iOS e Android ed è totalmente gratuito. È un piattaforma virtuale che collega tutti gli interessati alla ricerca di una stanza. Si distingue soprattutto per la sua componente sociale. Dal momento che la comunità può parlare delle diverse esperienze e consigliare tutti coloro che vogliono diventare indipendenti per la prima volta.

È stato creato nel 2014, rendendolo una delle applicazioni più antiche del settore. E fin dall’inizio si è caratterizzato per offrire un social network trasparente, affidabile e molto facile da usare. Che cosa fornisce maggiore sicurezza a chi cerca una stanza e ai proprietari che la offrono. Per iniziare a utilizzare Habitoom devi solo registrarti sul loro sito web e pubblicare un profilo utente.

Vuoi pubblicizzare una stanza? Nessun problema, il servizio è totalmente gratuito e dura 30 giorni. Poter rinnovare dopo la sua cancellazione. tuttavia, esiste una versione Premium a pagamento che ci consente di caricare più annunci contemporaneamente e includi il nostro indirizzo e-mail o telefono. In modo che tutte le offerte ci raggiungano direttamente.

Cerchi una stanza? Grazie a questa app avrai tutte le informazioni sulla casa che ti interessa e sul territorio che la circonda. Inoltre, saprai come sono le persone che condividono lo spazio e quanto è buona la convivenza. Dati che ti saranno preziosi nella scelta dell’opzione più adeguata alle tue esigenze.

Badi

Continuiamo con Badi, un’app spagnola per condividere un appartamento che è attualmente molto popolare. Ci autorizza trova coinquilini e stanze in affitto utilizzando un sistema di abbinamento e chat istantanea. Ad esempio, puoi vedere il profilo del futuro inquilino per vedere se si adatta alle tue preferenze. Oppure filtra i risultati per trovare una persona che condivide i tuoi stessi gusti in serie o musica. Quindi, Oltre a farci risparmiare molto tempo, ridurremo notevolmente il margine di errore nella scelta.

Potresti essere interessato a:  10 app gratuite per modificare video su Android

Il suo funzionamento è molto semplice. Devi solo registrarti tramite e-mail o account Facebook. Successivamente, devi scegliere tra l’opzione di offrire un appartamento o cercare una stanza. In quest’ultimo caso, devi compila un profilo con i tuoi dati personali, fotografia, professione e hobby. In modo che i potenziali stakeholder possano conoscerti un po ‘meglio prima di parlare con te. Puoi anche scegliere il quartiere o la città in cui vorresti vivere.

Al termine, verrà visualizzato un elenco di tutte le offerte disponibili che corrispondono ai tuoi parametri. Segna quello che ti piace cliccando sulla stella a sinistra. Se il proprietario della casa è d’accordo, farà lo stesso e potrai iniziare a chattare. Un sistema che ci ricorda molte altre app di appuntamenti come Tinder.

Se vuoi affittare stanze nella tua casa, il processo è molto simile. Oltre ai dati personali, È necessario caricare le foto della casa, parlare delle sue caratteristiche e fissare il prezzo. Entro pochi minuti, il tuo annuncio sarà disponibile per l’intera comunità.

Couchsurfing Travel

Vuoi condividere il tuo appartamento con persone che viaggiano per il mondo? Trovare un alloggio gratuito in diversi paesi? La questione economica è uno dei maggiori problemi quando si viaggia. Soprattutto paesi ricchi con redditi molto alti. Per questo negli ultimi anni l’opzione del Couchsurfing. Persone che danno volontariamente una stanza o un divano a tutti gli interessati.

Se l’esperienza è positiva, riceveranno valutazioni favorevoli. Così a poco a poco diventeranno utenti di totale fiducia. E quando decideranno di viaggiare in altri paesi, non avranno problemi a trovare opzioni di alloggio gratuite ed evitare i costi di hotel o ostelli. Grazie all’aiuto e alle capacità organizzative della comunità, scoprire nuovi paesi è ora molto più economico e divertente.

Sarai in contatto diretto con le persone che vivono nella tua destinazione. Conoscono i ristoranti tipici della zona, gli stabilimenti di fiducia e le migliori proposte di svago. Cosa c’è di più, Imparerai le usanze e le peculiarità locali. Un punto di vista più autentico e lontano dal turismo tradizionale.

Potresti essere interessato a:  Guadagna Denaro Con Queste Applicazioni

Per iniziare a utilizzare l’app Couchsurfing Travel devi creare un profilo sul loro sito web. Sarà la tua lettera di presentazione alla comunità, quindi ti consigliamo di essere onesto. Puoi indicare il tipo di ospiti che ricevi e le date in cui sarai disponibile. Così come i requisiti. Ad esempio, se sono ammessi animali o è vietato fumare. Puoi anche mostrare il paese in cui prevedi di viaggiare e trovare facilmente un alloggio per la tua prossima destinazione.

Splitwise

Infine, parleremo nel post di oggi di Splitwise, un’app per gestire le spese congiunte dei coinquilini. Se hai mai vissuto in una casa in affitto, sai benissimo quanto a volte possa essere delicato affrontare questi problemi economici. E anche se qualcuno accetta di scrivere tutto, sorgono sempre controversie su chi ha pagato o meno quel conto.

Vuoi porre fine a questi problemi per sempre? Con Splitwise puoi creare diversi gruppi di utenti che condividono le spese. E aggiungi tutte le fatture con l’importo, la data e la categoria. L’applicazione calcolerà l’importo che deve essere pagato da ciascun membro del gruppo in base ai parametri. E puoi inserire note o immagini per mostrare che sei aggiornato con i pagamenti.

È anche possibile creare eventi. Come il giorno in cui è ora di fare la spesa settimanale o di andare a pagare il padrone di casa. Il grande vantaggio è che possiamo vedere una cronologia con tutti i dati a colpo d’occhio. Y con un clic per sapere quale coinquilino deve i soldi, quanto e da quando. In questo modo, tutto è perfettamente chiaro e nessuno avrà una scusa per dimenticare i propri obblighi.

Deja un comentario