Doppie applicazioni Xiaomi | Tutto quello che devi sapere

Conoscete le doppie app Xiaomi? Sono qualcosa che porta con sé molti vantaggi e ti consente di ottenere il massimo dal tuo telefono!

Questa funzione è qualcosa di veramente meraviglioso e ti permette di sfruttare appieno le capacità Dual Sim del tuo cellulare. Anche se non è niente di particolarmente nuovo (anche altri telefoni possono farlo), Xiaomi ha il merito di rendere questo processo qualcosa di più naturale e semplice.

In realtà, è qualcosa che dobbiamo accettare: il fatto che questa società cinese; altamente rinomati nel mercato della tecnologia, ci sorprendono sempre con una varietà. La cosa migliore è che, anche con grandi aspettative, Xiaomi supera sempre se stessa, ed è quello che ci insegna questa volta.

È la prima volta che ne senti parlare? Non preoccuparti! Scoprirai con noi questa prestigiosa azienda. E, naturalmente, quanto è efficiente duplicare un’applicazione su uno Xiaomi.

Cos’è Xiaomi? – Il gigante tecnologico cinese

Questa azienda acclamata ha visto la luce il 6 aprile 2010, a Pechino, in Cina, da Lei Jun (il suo attuale direttore) e altri partner. Tuttavia, i suoi primi passi nel mercato sono stati compiuti nel 2011, con il rilascio del suo primo dispositivo intelligente.

Cosa c’è di più, originariamente non si sarebbe chiamato “Xiaomi”, come lo conosciamo, ma aveva altri candidati per lauree prima di quella attuale. Sebbene fossero seriamente considerati, sono stati scartati quando si sceglie quello che mostra. Tra questi, una delle loro opzioni era “stella Rossa”.

Doppie applicazioni Xiaomi | Tutto quello che devi sapere

Il nome “Xiaomi” ha diversi significati. Per cominciare, “Xiao” significa “Miglio”, che è un riferimento buddista al riso e alla sua grandezza e importanza. Principalmente, su come sia incomparabile anche contro titani e montagne colossali.

D’altra parte, “Mi” è l’abbreviazione di “Mobile Internet”, qualcosa di rappresentativo dei telefoni di quel paese. Questo, come abbiamo già detto, inizia le sue avventure all’inizio del 2011, con la prima versione della gamma Mi.

Nonostante sia un brand nuovissimo, riesce a conquistare la fiducia e il consenso del pubblico e in pochi anni l’azienda riesce a crescere. Entro il 2020, era già uno dei 3 produttori di smartphone e tecnologia più apprezzati al mondo.

Cosa sono le Dual App Xiaomi?

Libero dal contesto su Xiaomi, la questione resta da affrontare: quali sono le doppie applicazioni della MIUI 12? Sono una delle sue caratteristiche principali. Fondamentalmente Ti permettono di duplicare l’app tramite un Redmi o Xiaomi Mi, avendo due account sullo stesso telefono.

Questo si basa sull’utilizzo della Dual SIM, come dicevamo prima, dove l’applicazione è suddivisa in modo che entrambi gli account vi accedano. È un modo per snellire il processo di utilizzo, tagliandone una parte, che ha comportato l’uscita da un account e l’inserimento di un altro.

Questo non è univoco, in quanto esistono diversi modi per farlo su altri dispositivi intelligenti. Tuttavia, Xiaomi è un punto di riferimento quando si tratta di avere un’app gemella, come WhatsApp Senza scaricare nulla!

Questa funzionalità è presente in MIUI sin dalla sua ottava versione, lanciata un paio di anni fa, quindi non è nulla di nuovo o sperimentale. Puoi star certo che le dual app di Xiaomi sono una risorsa preziosa; apprezzato e ben posizionato.

Va notato che funzionano solo se si dispone di due SIM, quindi per sfruttare questo strumento è necessario ottenerne una. Tuttavia, visti gli usi che potete immaginare e che approfondiremo in seguito, sei sicuro che sarà un ottimo investimento.

Usi delle doppie app Xiaomi su MIUI

In breve: ti permetteranno di avere due applicazioni per determinate app che sono collegate ai tuoi account utente e/o telefonici. Questo è particolarmente utile per evitare così tanti problemi tra lasciare un utente alla ricerca di un altro.MIUI 12 ti permetterà di duplicare l’app!

Potresti essere interessato a:  Migliori App Per Non Vedenti E Ipovedenti

Al di fuori del processo, è un modo più che semplice per separare due aspetti della tua vita: Lavoro e personale. Dopotutto, puoi utilizzare tutte le app in un account per questioni di lavoro, mentre prenoti il ​​tuo nome utente principale per la tua vita sociale.

A causa della versatilità fornita da questa opzione, è molto redditizia per coloro che lavorano nei social network, dove possono godere di una maggiore efficienza. Anche se non è così, questo livello di libertà è organizzato per te; quindi puoi usarlo a tuo piacimento.

Qual è l’opzione migliore: doppia app o secondo spazio?

Il secondo spazio è un’altra opzione piuttosto interessante che hanno gli smartphone Xiaomi. Questo ti permette di avere una “partizione extra” che separerà i dati di tua scelta. Può essere visto come una memoria interna intelligente o come un “mobile extra”.

Il punto è che, con questo, puoi creare un nuovo spazio che puoi usare liberamente, accanto all’originale. Questo è progettato per separare e proteggere le informazioni importanti, lasciandole in uno spazio sicuro, mentre usi il resto per un altro scopo.

Adesso, È meglio delle doppie app di Xiaomi? Non proprio. Poiché, con questa funzione, crei uno spazio nuovo e vergine, ma non duplichi le app esistenti. Di conseguenza, non avrai tutte le informazioni che ospita il tuo telefono.

Puoi certamente usare questo metodo per avere la stessa app su account diversi, ma è un po’ più inutile. Soprattutto, quando hai già la possibilità di duplicare un’applicazione da Xiaomi stessa.

Alla fine, dipende dalla tua intenzione e dal ritmo di vita / lavoro. Se vuoi creare uno spazio che non si fonde affatto con la tua vita quotidiana, questa è un’opzione. Anche per proteggere le tue informazioni nel caso in cui il tuo telefono sia in altre mani.

Modo per attivare la doppia app Xiaomi su MIUI

Se hai già deciso che dovresti avere un’app gemella sul tuo Xiaomi, allora devi solo seguire una serie di passaggi. Non è affatto complicato, ma devi essere sicuro che l’applicazione in questione possa essere duplicata.

  1. Individua la sezione “Impostazioni / Applicazioni”: L’inizio è semplice; Devi cercare la suddetta opzione nel menu del tuo telefono e inserirla.
  • Trova tra le opzioni “Doppie applicazioni”: Tra le varie opzioni che il tuo telefono ha da offrirti, dovrebbe esserci un menu progettato per duplicare. Qui puoi verificare quali app sono compatibili e quali no.
  • Punta a duplicare le app del tuo Xiaomi Mi o Redmi: Come ultimo requisito, devi selezionare le applicazioni di tuo interesse. Non sprecherai un secondo ad aspettare che sia stato clonato.
  • Inizia ad usarlo e registra i tuoi dati: Dopo aver completato con successo tutti i passaggi precedenti, devi solo iniziare a usarlo. Non ha perdite, sarà come se lo stessi usando per la prima volta.

Doppia app che può essere installata

C’è una buona varietà di app che possono essere replicate da uno Xiaomi. Anche quelli che non sono social network possono diventare applicazioni duali per Android, proprio come i giochi!

Naturalmente, ce ne sono alcuni più tipici che potrebbero interessarti maggiormente, ad esempio:

  • WhatsApp.
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram.
  • Netflix.
  • Telegramma.
  • E altro ancora.

La maggior parte dei giochi moderni, come Impatto Genshin, possono anche essere duplicati. Nel caso in cui desideri giocare con più account dallo stesso telefono.

L’alternativa ad Android: Parallel Space

Cosa succede quando non puoi avere uno Xiaomi per duplicare un’app, come WhatsApp o altre di quelle già citate? Questo è un problema esterno. Cioè, qualcosa che non si vede in Xiaomi, ma non c’è niente di sbagliato nell’avere una risposta.

Potresti essere interessato a:  App per registrare le chiamate: Migliori tra Migliori

Per questi casi viene utilizzato lo strumento Parallel Space; una delle applicazioni più popolari per la creazione di doppie app sul web. È un backup abbastanza buono e, soprattutto, è compatibile praticamente con tutti i programmi Android disponibili.

L’opzione app gemella di Xiaomi non ha nulla da invidiare a Parallel Space. Riteniamo infatti la funzione integrata più comoda di quest’ultima, ma, nel momento del bisogno, quell’app sarà lì per te.

Ovviamente, è compatibile con MUIU e il suo utilizzo è molto semplice, in base alla semplice apertura dell’applicazione e alla duplicazione dell’app scelta. Non ha molto altro tranne pubblicità, che sarebbe la tua unica colpa. Ma se il profitto supera il problema per te, scommettiamo che non ti daranno fastidio.

Scaricalo su Google Play

Domande frequenti

Dove sono archiviati i file delle doppie app Xiaomi?

Niente panico! I tuoi file sono al sicuro. Dovresti usare solo il browser di file che include il sistema operativo MIUI per individua la cartella “Doppie applicazioni” sul tuo Xiaomi.

Una volta trovato, puoi verificare che tutto ciò che hai salvato sia in quel posto e puoi avere tutto senza problemi.

Come faccio a duplicare le app se mi viene negata l’autorizzazione per averle?

Sebbene di solito sia fastidioso, non è nulla che non possa essere risolto. Ci sono molti modi per farlo:

  • Riassegnare nuovamente l’app nelle impostazioni,
  • Sincronizzalo di nuovo con Google (se lo usi come mezzo di supporto),
  • Inserisci l’app originale.
  • Usa il secondo spazio.
  • Usa l’app Parallel Space.

Se disinstallo l’app gemella dal mio Android, perderò quella originale?

No, basta farlo dal sistema. Cioè, dalle impostazioni o dall’applicazione in cui hai creato le app duplicate. Se provi a disinstallarli dal metodo tradizionale (vedi “Applicazioni → Disinstalla”) non avrai problemi, ma puoi eliminare l’originale accidentalmente.

È più sicuro andare all’app clonata o al centro di comando della doppia app e sconfessa la tua applicazione con un clone. In questo modo, il plugin verrà cancellato e non perderai nulla di più.

Conclusione: vale la pena avere app duplicate?

Non è necessario in tutti i contesti, anche se il bisogno di solito non va di pari passo con i desideri personali. In altre parole, puoi usarli a tuo piacimento e se ti sembrano convenienti per una cosa o per l’altra. Dopotutto, sono strumenti gratuiti.

Tuttavia, è più destinato a coloro che possono trarre un vantaggio produttivo dall’avere più account. O per lavoro o attività che lo richiedono.

Certo, hai bisogno di poche scuse per poter sfruttare questa funzione che si integra molto bene con la quotidianità. Qual è il punteggio? Hai un’app di cui potresti non aver bisogno, ma che dovresti sfruttare per massimizzare la tua esperienza sul web.

Che si tratti di social media, giochi o altro, siamo sicuri che puoi vedere quanto sia efficace questa funzione. Sebbene sembri più lussuoso del necessario, una volta provato, vedrai che la vita senza questo strumento era molto diversa.

Lascia un commento