Come recuperare le foto cancellate su Android

Ci sono momenti in cui eliminiamo accidentalmente una foto da un evento importante. Se questo è il tuo caso, continua a leggere perché te lo insegneremo subito come recuperare le foto cancellate su Android.

Per fare ciò, sarà necessario seguire attentamente alcuni passaggi. Dobbiamo prendere in considerazione il tempo trascorso dall’eliminazione della fotoPoiché più tempo è passato, più è probabile che non sarà possibile recuperarlo.

Vedrai il strumenti che possiamo usare per recuperarliDa programmi e applicazioni ad azioni semplici come dare un’occhiata ai tuoi backup per evitare di perderli per sempre.

Rivedi il backup

Oggi, applicazioni come Google FotoDropbox effettuare copie di backup delle immagini contenute nel telefono. Questo è facile da verificare semplicemente dirigendosi verso la posizione in cui si trovano queste copie.

Se non lo hai già fatto o contemplato, è molto utile eseguire regolarmente il backup dei dati ogni mese o almeno ogni sei mesi.

guarda altrove

Se hai già cercato tra i backup e non hai trovato nulla, è possibile che queste foto siano ancora da qualche parte sul tuo telefonino.

Come recuperare le foto cancellate su Android

Tieni presente che ci sono alcuni fattori da considerare, come il tuo versione Android e se hai una memoria SD.

Le versioni più recenti di Android includono il comando TRIM, che è responsabile della cancellazione di tutte le tracce di un file nella memoria del cellulare, in modo che in questo modo lo spazio sia ottimizzato e possa essere utilizzato in futuro per l’archiviazione di nuovi file.

Questo aiuta molto ad evitare rallentamenti e saturazione della memoria, ma ha lo svantaggio del fatto che è più difficile recuperare i file cancellati.

Vale la pena ricordare che questo Il comando TRIM è incorporato nelle versioni di Android 4.4 in poi.

Per questo motivo, se il tuo cellulare ha questa versione o una più recente, la cosa migliore per ora è evitare il più possibile di “metterci le mani” sullo storage, cioè non salvare ed eliminare più file per ora.

Foto nella memoria SD

Se il tuo telefono ha una memoria SD e le foto che vuoi recuperare erano contenute al suo interno, quello che si può fare in questo caso è estrarla e usarne alcune programma specializzato nel ripristino dei dati.

Il programma da utilizzare dipenderà dal sistema operativo che abbiamo sul nostro computer (Windows, Mac, Linux, ecc.).

Un programma che possiamo usare per questo compito è Recuva, che è totalmente gratuito e facile da usare.

  • Entrando in Recuva, ti verrà chiesto quale tipo di file desideri ripristinare. Scegli “Immagini”
  • Ti chiederà il permesso per effettuare una ricerca più approfondita, se accetti questa opzione, ci vorrà un po’ più di tempo per completarla.
  • Dopo pochi minuti, ti mostrerà tutti i file di immagine che sono stati eliminati. Fare clic sulle immagini che si desidera ripristinare e fare clic dove dice “recupera”.
Potresti essere interessato a:  Requisiti per installare Office 2016: novità e altro What

App per recuperare foto cancellate su Android

Se le soluzioni precedenti non sono state utili, puoi utilizzare determinate applicazioni mobili specializzate nel recupero di file cancellati.

Va tenuto presente che, quando si utilizzano queste app, l’ideale è avere il Root, poiché averlo facilita il processo di ripristino e consente ricerche più approfondite e senza limitazioni.

Se Root non è disponibile, l’applicazione di ripristino che utilizziamo sarà solo in grado di recuperare le foto dalla cache e dalle miniature.

Successivamente presentiamo le applicazioni che ti aiuteranno ad avere le foto che desideri sul tuo telefonino. Tieni presente che tutti lavorano per questo compito, tuttavia, hanno i loro punti di forza e di debolezza.

cassonetto

Questa app è gratuita e facile da usare. Tuttavia, ha lo svantaggio che È necessario averlo installato al momento dell’eliminazione della foto. Quindi, se non è successo in questo modo, non sarai in grado di recuperarlo.

Undeleter

Un’altra delMigliori app per recuperare i tuoi file. Tuttavia, il suo principale svantaggio è che è necessario disporre di un accesso Root, il che complica il processo di ripristino per un utente che non ha molte conoscenze in queste aree.

DiskDigger

Memorizza le foto e altri file eliminati di recente. Il suo svantaggio è che all’interno della versione gratuita è possibile recuperare le foto solo nella loro versione in miniatura. Per riaverli nelle dimensioni originali è necessario pagare un abbonamento alla versione premium.

Scavare in profondità

Considerata l’opzione migliore per ripristinare le tue foto. È gratuito e facile da usare. Il suo svantaggio è che ha molta pubblicità mentre viene utilizzato.

Ve lo mostriamo subito come recuperare di nuovo le tue foto usando Diskdigger e DigDeep.

Recupera le foto cancellate su Android su Diskdigger senza root

Se non hai accesso a Root, Diskdigger sarà solo in grado di recuperare le foto dalla cache e dalle miniature.

Il processo di ricerca dura circa dieci minuti e alla fine ti offre un elenco molto ampio di immagini in miniatura, di tutte quelle esistenti nella tua galleria insieme a quelle che hai cancellato.

Sarà difficile individuare la foto che si desidera recuperare, tuttavia è possibile.

1.Apri Diskdigger.

2. Fare clic sul pulsante “Avvia scansione foto di base”.

Potresti essere interessato a:  App per scaricare musica gratis per iPhone

3. Consenti a Diskdigger di accedere alle foto, ai media e ai file sul tuo dispositivo.

4. Attendere che la scansione abbia luogo.

5. Trova la foto che desideri recuperare e fai clic su di essa.

6. Fare clic su “Ripristina” situato nella parte inferiore dello schermo.

7. Apparirà una finestra di dialogo che ti mostrerà come vuoi recuperare la tua foto. Scegli l’opzione più adatta a te. Nel nostro caso abbiamo deciso di recuperare la foto via email.

Recupera le foto cancellate su Android su Diskdigger con Root

Con questo accesso, sarà più facile e preciso eseguire il ripristino.

1.Quando apri l’applicazione, ti verrà chiesto di concederle i permessi di root necessari, che devi consentire.

2. Fatto ciò, scegli ora la partizione che vuoi analizzare, che sicuramente sarà già selezionata.

3. Selezionare il tipo di file che si desidera cercare (JPG) e avviare l’analisi. Di conseguenza, Diskdigger renderà disponibili solo le foto che sono state eliminate.

Ora ti sarà molto più facile ritrovarli e riaverli nella tua galleria nella loro dimensione originale.

Recupera le foto con DigDeep

Per eseguire il ripristino della foto con DigDeep, procedi come segue:

  1. Vai al Play Store e scarica l’app.
  2. Aprilo e immediatamente sullo schermo apparirà un annuncio sulle applicazioni dello sviluppatore.
  3. Fare clic sul pulsante “indietro”.
  4. Successivamente, vedrai diverse caselle in cui sono archiviate le foto che hai precedentemente eliminato.
  5. Fare clic su una casella in cui si ritiene possa essere trovata la foto che si sta cercando.
  6. Fatto ciò, le foto cancellate appariranno sullo schermo.
  7. Trova l’immagine che desideri recuperare e fai clic su di essa. Si illuminerà di arancione.
  8. Vai al pulsante “Ripristina” situato nella parte inferiore dello schermo.
  9. Vedrai un messaggio che dice “Tutti i file selezionati sono stati ripristinati”. La foto ripristinata verrà archiviata nella galleria del tuo cellulare in una cartella con il nome di “Immagini ripristinate”
  10. All’interno del messaggio vedrai un pulsante che dice “Controlla”. Fare clic su di esso per accedere alla cartella Immagini ripristinate.
  11. Puoi visualizza di nuovo la tua foto recuperata.

Per sempre prendi in considerazione il tempo trascorso da quando hai cancellato l’immagine. Ricorda che prima proverai a recuperarlo, più facile e possibile sarà farlo.

come recuperare le foto cancellate su android

Lascia un commento