Come liberare spazio su WhatsApp: trucco facile e veloce

Mentre trascorri la giornata su WhatsApp, è naturale che determinati contenuti multimediali occupino molto spazio sul tuo dispositivo mobile.

Che si tratti di foto, video, gif o adesivi, rappresentano tutti un peso. E, quando sei membro di più gruppi, lo è ancora di più.

Se la quantità di spazio di archiviazione disponibile sul tuo dispositivo scende a livelli estremamente bassi, il tuo WhatsApp potrebbe non funzionare correttamente.

È lì che sorge la domanda, Come liberare spazio su WhatsApp? Fortunatamente esiste una soluzione per eliminare questo inconveniente.

Da questo momento sarai felice di sapere che puoi pulire WhatsApp senza utilizzare applicazioni aggiuntive. Il nostro percorso magico sarà il seguente: Impostazioni dell’app.

Quello che dovresti controllare prima di iniziare questo processo è assicurarti di avere il ultima versione di whatsapp. In caso contrario, aggiorna prima di continuare.

Come liberare spazio su WhatsApp: trucco facile e veloce

Passi per liberare spazio su WhatsApp

Poiché ci piace chiarire i dubbi a tutti gli utenti, quando possibile, aggiungeremo entrambe le visualizzazioni per dispositivi iOS e Android. Rimuovi tutto quel contenuto seguendo i passaggi seguenti.

1. Apri WhatsApp: Entra nell’app, premi i tre punti del menu e seleziona “impostazioni”.

Due. Una volta dentro le Impostazioni, ora andiamo alla sezione di “Archiviazione e dati”.

Quattro. Una volta all’interno di Archiviazione e dati, ora andiamo alla sezione di Gestire l’archiviazione.

(Nota: Quei segni di spunta verdi che vedi ora saranno un punto importante in seguito)

5. Qui apparirà un elenco con tutte le tue chat attive e lo spazio che occupa in base al contenuto di ognuna. In questo senso, potrai vedere quali file pesano di più e quale chat contiene più dati.

Come vedi sul dispositivo iOS, i video occupano più spazio e il sistema ti dice che puoi farne a meno. Entra in ogni sezione o conversazione per eliminare quei file che non vuoi conservare.

A poco a poco vedrai come l’indicatore si abbasserà man mano che ti libererai di quel contenuto non necessario.

Come liberare spazio su WhatsApp senza cancellare nulla

1. Svuotare la cache

Se il tuo cellulare ha un sistema Android 4.2 in poi, puoi cancellare la cache dell’applicazione dalle impostazioni del telefono. Tutto questo senza perdere le tue chat o altri contenuti multimediali.

Per farlo accedi a: Impostazioni> applicazioni> seleziona WhatsApp nell’elenco delle app. Nel menu che appare, premi il pulsante Salva e poi fai clic su “Cancella cache”.

In teoria in iOS non è presente alcun pulsante per svuotare la cache dell’applicazione, ma si può facilmente liberare spazio accedendo a: Impostazioni> Spazio> Utilizzo. Lì puoi vedere quanto occupa ciascuna delle tue applicazioni, incluso WhatsApp.

Per cancellare i dati dalla cache di WhatsApp in IOS, devi eliminare l’applicazione premendo il pulsante “disinstalla applicazione” e poi reinstallarla. La sezione di stoccaggio “Documenti e dati” ora hai bisogno di meno spazio.

2. Disabilitare il download automatico

C’è un’impostazione in WhatsApp che potrebbe essere responsabile del riempimento del tuo cellulare con contenuti duplicati e non necessari. Se nella tua galleria o bobina trovi tante foto e video che non hai ancora visto è perché hai attivato il download automatico.

Potresti essere interessato a:  Goditi Il ​​tuo Libro Preferito Con Le App Per Scaricare Libri Gratuiti

Per disabilitarlo o controllare se è spento sul tuo dispositivo iPhone, vai su Impostazioni> Chat> Salva in foto. Se hai un Android, premi la sezione Impostazioni e poi Utilizzo e archiviazione dei dati.

3. Esporta chat

Se vogliamo mantenere la chat ma allo stesso tempo liberare spazio, un’ottima opzione è esportare la chat. L’idea è di salvarla all’esterno dell’applicazione e, una volta esportata, eliminare la chat per liberare più spazio possibile.

Per raggiungere questo obiettivo, se abbiamo un IPhone, dobbiamo localizzarci nel menu in cui si trovano tutte le chat. Da lì, premi quello che ci interessa, scorri verso sinistra, premi “Di più” poi “Esporta chat”.

Se abbiamo un Android, il percorso è simile. Dobbiamo entrare nella chat e, allo stesso modo, premere i tre punti nella parte in alto a destra, “Di più”“Esporta chat”.

Potrebbe interessarti: Come faccio a ripristinare la mia cronologia chat?

Altre domande frequenti

1. Perché è importante liberare spazio su WhatsApp?

Semplicemente perché, da un lato, l’app potrebbe smettere di funzionare correttamente. E, d’altra parte, anche il tuo cellulare può essere interessato. Cioè, l’operazione generale diventa più lenta del solito.

Questo potrebbe accadere con un’altra applicazione, ma poiché WhatsApp invia e riceve dati 24 ore al giorno, è più soggetto a guasti rispetto alle altre.

2. Cosa succede se elimino i file del database WhatsApp?

Ricorda sempre che cancellare i dati di WhatsApp significa cancellare tutto. Le chat, lascerai i gruppi, perderai i file, il database e le impostazioni. Dovrai anche ricollegare il tuo numero di telefono.

3. Perché non posso scaricare o inviare messaggi se ho già pulito il mio WhatsApp?

Forse questo non è più dovuto a un problema di archiviazione ma a un problema di rete. Verifica di avere una connessione stabile, dati o Wi-Fi. Puoi provare ad aprire una pagina web tramite Google Chrome, aprire gli stati di WhatsApp o controllare altri social network.

D’altra parte, potrebbe essere un inconveniente con le impostazioni. Il tuo WhatsApp potrebbe non essere aggiornato o, se il tuo cellulare è molto vecchio, è probabile che non supporti più l’applicazione.

prima che vada nel panico controlla che il tuo telefono abbia la data e l’ora configurate correttamente. Se la data è sbagliata, non sarai in grado di connetterti ai server per scaricare i file multimediali.

4. Quanta memoria interna è ideale per WhatsApp?

Anche se dirlo costa un po’, quei cellulari che hanno meno di 16 GB di memoria interna non riescono ad emergere vittoriosi in guerra. Ecco perché molti dispositivi con 16, 32 o 64 GB funzionano alla grande.

Naturalmente, tutto questo dipenderà da come usi il telefono. Se è di fascia bassa, non supporta così tanti contenuti multimediali. Che sta in silenzio nella galleria.

Potresti essere interessato a:  Scegli Di Mangiare Sano Con L'aiuto Di Queste App

5. È possibile spostare WhatsApp sulla memoria SD?

Da quanto riportato dall’applicazione sul suo sito ufficiale, questo non è possibile (per ora).

Tuttavia, un altro modo per non rischiare i tuoi contenuti multimediali è cambiarne la posizione. Per questo avrai bisogno che il tuo telefono supporti una memoria SD. Se è così, questa è un’ottima notizia per te e per la tua memoria interna.

Inizia andando alla galleria, scegli il file e fai clic sull’opzione “Sposta in”. Naturalmente, selezioniamo la scheda SD. Da qui, ti libererai del carico dal tuo dispositivo mobile.

conosci questo? WhatsApp ora ti permette di recuperare le immagini cancellate dalla galleria

6. Esiste un’app esterna ideale per rilasciare questi dati più velocemente?

All’inizio dell’articolo abbiamo commentato che non è necessario scaricare un’applicazione aggiuntiva. Tuttavia, sappiamo che non tutti hanno il tempo di fare tutti questi passaggi. È per questo esiste un’applicazione per eccellenza per liberare spazio in generale: Google Files.

Questo non solo è responsabile di consigliare quali file potresti scartare per ottimizzare il tuo cellulare. In caso contrario, puoi condividere file anche con altri utenti che utilizzano la stessa app e senza bisogno di una connessione dati o Wi-Fi.

Vale la pena dire che nonostante sia più veloce, solo tu hai il controllo. Sei tu a decidere cosa resta e cosa va. In pochi secondi gestirai l’intera memoria del tuo cellulare con semplici click.

GUARDA SU GOOGLE PLAY

Sfortunatamente, non esiste una versione per Android. Ma se stai cercando un posto dove archiviare tutte le tue chat e i tuoi contenuti multimediali, puoi farlo su Google Drive. Lì puoi accedere ai tuoi file in qualsiasi momento del giorno.

GUARDA NELL’APP STORE

Conclusioni

WhatsApp è un’app di messaggistica gratuita e universale. Non ha smesso di aggiornarsi e di tenerci sempre connessi. Devi solo connetterti a una rete dati o una connessione WiFi per rimanere in contatto con i tuoi amici, familiari, partner o colleghi di lavoro.

Tuttavia, come tutte le cose a questo mondo, ha i suoi difetti. Uno di questi è che in una certa misura occupa il tuo spazio di archiviazione. Ricevi foto, video, documenti o memo vocali.

La cosa buona è che ora che sai come liberare spazio su WhatsApp sia su Android che su iPhone, nessuno viene escluso.

Col senno di poi, puoi sempre ottenere spazio extra se:

  • Pulisci WhatsApp dalla gestione dei dati.
  • Svuoti la cache periodicamente.
  • Sposta WhatsApp o i file sulla memoria SD.
  • Disattiva il download automatico.
  • Esporta le tue chat.

Lo hai trovato utile? Facciamolo!

come liberare spazio su whatsapp trucco facile e veloce

Lascia un commento