Come fare un libro paga in Excel?: Formato

In ogni azienda o impresa è necessario gestire il libro paga dei dipendenti. Excel offre gli strumenti giusti per svolgere questo importante compito. Pertanto, oggi vi mostreremo come fare un libro paga in Excel.

All’interno di Excel è possibile accogliere tutte le informazioni corrispondenti al foglio paga, dargli un formato semplice, aggiungere e applicare tutte le formule riferite al calcolo di ogni concetto di stipendio e riduzione, facilitando e rendendo più preciso questo compito.

Considerazioni su come fare un libro paga in Excel

Prima di iniziare a fare un libro paga, è ideale conoscere tutte le all informazione legale dell’azienda e del lavoratore stesso da inserire in questa scheda.

È necessario conoscere il legislazione civile e del lavoro del paese in questione, il tipo di contratto in base al quale ciascun lavoratore è, tra gli altri.

Contratto di lavoro

Questo si riferisce a tipo di contratto cosa è stato festeggiato con un dipendente dell’azienda, che determina varie cose come la durata della tua giornata lavorativa, la durata di detto contratto, il lavoro da svolgere, ecc.

Situazione dei dipendenti

È importante conoscere in dettaglio il situazione in cui ogni lavoratore si trova, come il loro stato civile, famiglia, sapere se hanno figli, numero di figli, se sono sottoposti a un trattamento speciale o qualche tipo di disabilità, tra gli altri.

Entrate e spese straordinarie

Corrisponde a quelli entrate e spese che sono speciali o insolito per l’azienda.

Assenze giustificate dei lavoratori

Quelle occasioni in cui a il dipendente deve essere assente dal lavoro a causa di circostanze speciali come malattia, incidente o situazioni personali o familiari speciali.

Come fare un libro paga in Excel?

Ci sono diversi modi per fare un libro paga e come detto, questo dipende dal paese dove sei e il legislazione governata in quel territorio.

Pertanto, è meglio farlo sempre manualmente e in modo personalizzato, tuttavia, se non è possibile, un’alternativa è scaricarne uno modello internet.

Scaricarlo è una buona idea, poiché rende il compito molto più semplice e ci fornisce anche ciò di cui abbiamo bisogno insieme alle formule da applicare, tuttavia, devi verificare se è corrisponde al paese in cui ti trovi, poiché le formule per calcolare ogni concetto potrebbero essere diverse e non esserti utili. Successivamente spiegheremo le sezioni da aggiungere al tuo foglio paga.

Potresti essere interessato a:  Migliori applicazioni per rilevare banconote contraffatte

colonne

Primo, aggiungi tutte le colonne necessarie per coprire tutte le informazioni riguardanti il ​​datore di lavoro o l’ente datore di lavoro (azienda), i nomi e le informazioni dei dipendenti e le voci da calcolare.

Intestazione

Questa sezione è dove informazioni riguardanti l’azienda o la persona che impiega, e deve contenere quanto segue:

1. Logo aziendale o aziendale.
2. Denominazione legale della società se si tratta di una persona giuridica o il nome completo del datore di lavoro se corrisponde a una persona fisica.
3. Numero di identificazione fiscale (NIF) dell’azienda o del datore di lavoro.
4. Codice conto contributi.
5. Informazioni o dati fiscali dell’azienda o del datore di lavoro.
6. Periodo di liquidazione (il mese che corrisponde alla busta paga. Ad esempio: gennaio 2021).
7. Nome completo del dipendente e informazioni corrispondenti che lo identificano, come documento di identità nazionale, codice fiscale, ecc.

Concetti di pagamento

In questa sezione devi inserire tutte le elementi che devono essere pagati al dipendente come ricompensa per il loro lavoro all’interno dell’azienda. Questo lascerà come risultato finale lo stipendio lordo percepito dal lavoratore.
Ci sono concetti salariali e non salariali. Alcuni esempi di questi corrispondono a quanto segue:

1. Concetti stipendio
-Salario di base.
– Ore di lavoro straordinario.
-Pagamento per anzianità.

2. Concetti non stipendio.
-Spese di trasporto.
-Compensazione.

Detrazioni dal salario lordo

Questa sezione si riferisce a quelli concetti che sono scontati al salario lordo di un dipendente, con conseguente retribuzione netta percepita dallo stesso.
Questi detrazioni sono quelli corrispondenti a previsto dalla legislazione sul lavoro di ciascun Paese, che vengono utilizzati per contribuire con risorse per i servizi pubblici e sanitari che il governo fornisce.
Alcune di queste detrazioni sono:

1. Sicurezza sociale.
2. Fondo per gli alloggi.
3. Imposta sul reddito (ISR).
4. Contributo alla pensione e ai fondi pensione.

Potresti essere interessato a:  Migliori app per la salute e il benessere

Aggiungi le formule corrispondenti al calcolo di ogni concetto

Dopo aver aggiunto i concetti da calcolare, si procederà ad aggiungere le formule relative al calcolo di ciascuno di essi.
Ricorda che sei variano in base al paese in cui vivi quindi non puoi usare la stessa formula per tutti i casi.

bordi

Una volta aggiunte le informazioni relative ai concetti per la busta paga, aggiungeremo un piccolo aspetto visivo al foglio, per aiutarci a differenziare meglio ciò che è contenuto in esso oltre a fornirgli una maggiore estetica. Pertanto, inizieremo a aggiungi i bordi a ciascuna delle celle contenuto nella tabella.

Aggiungi colore

questo passaggio non è obbligatorio o necessario, ma aiuterà a fornire una migliore distinzione tra ciò che è sul foglio stesso. Il più comune è che le informazioni corrispondenti ai dati di intestazione siano evidenziate con un colore diverso e le informazioni relative al calcolo dei concetti siano lasciate in bianco. Tuttavia, puoi modificalo a tuo piacimento.

Controllo del corretto funzionamento della lama

Una volta che il foglio paga è completo, è l’ideale per testarlo test verificare che non sia stato commesso alcun errore nell’inserimento delle formule e assicurati che tutto sia in ordine. Anche se è stato scaricato un modello da Internet per il tuo paese, è consigliabile eseguire questo passaggio e chiarire eventuali dubbi.

Guida passo passo su come creare un libro paga in Excel

Se hai ancora domande su come creare un libro paga in Excel, ti lasciamo il seguente video per aiutarti a farlo passo dopo passo.

Speriamo che questa guida ti sia stata utile e ti invitiamo a visitare regolarmente il nostro sito Mejorapp.net per tenerti aggiornato su tutto ciò che riguarda Migliori applicazioni e il mondo della tecnologia. Ti auguro il meglio!

come fare un libro paga in excel formato

Deja un comentario