Stimulus, Applicazione Di Formazione Cognitiva Professionale

Nell’articolo di oggi vediamo: Stimulus, applicazione di formazione cognitiva professionale

  • Quali esercizi propone questo strumento?
    • Come si usa?
  • Stai raggiungendo i tuoi obiettivi in ​​modo affidabile?
  • Stimolo durante la pandemia di coronavirus
  • Quando una persona ne è affetta funzioni neuraliPer qualsiasi motivo, la loro qualità di vita può essere compromessa a causa del deterioramento della loro attività motoria, della loro capacità di linguaggio, della loro memoria o della loro attenzione.

    I professionisti cercano di recuperare queste funzioni di base con un file Riabilitazione integrale, focalizzata su vari campi, per i quali utilizzano tutti gli strumenti a disposizione.

    Uno di questi strumenti è la tecnologia, che serve anche a mantenere la mente sveglia attraverso diverse applicazioni mobili con cui eseguire semplici esercizi di stimolazione cognitiva. Oggi impareremo a conoscere una di quelle app che allenano la nostra mente a prevenire le malattie neurodegenerative o ritardare il più possibile il loro progresso.

    Cos’è lo stimolo?

    Una startup Jaen ha sviluppato un file app mobile con l’obiettivo principale di rallentare la progressione dell’Alzheimer.

    È un’applicazione disponibile per Android Y per iPad, che sta cercando il file stimolazione cognitiva e riabilitazione attraverso una serie di esercizi interattivi.

    Stimulus, Applicazione Di Formazione Cognitiva Professionale

    Stimolo è inteso come un file allenamento del cervello in cui è dietro un gruppo di scienziati e professionisti il ​​cui obiettivo principale è aiutare le persone con malattie neurodegenerative.

    Gli esercizi in questa applicazione servono per allenare i diversi processi cognitivi.

    Per chi è questa app?

    Questa app di formazione cognitiva è particolarmente indicata per persone anziane in buona salute o con deficit cognitivo lieve, con demenza nelle fasi iniziali o con disabilità intellettiva perché è principalmente di natura preventiva.

    Lo strumento ha lo scopo di migliorare la qualità della vita delle donne persone che soffrono di deficit del loro livello cognitivo a causa di un infortunio, disabilità o malattie neurodegenerative, quindi può essere un’app molto utile per pazienti con demenza senile o Alzheimer.

    È anche consigliato per la popolazione a rischio di questo tipo di malattie, con l’obiettivo di ritardarne la possibile comparsa.

    È un complemento molto utile per l’allenamento mentale, la riabilitazione neuropsicologica o la stimolazione cognitiva, aiutare il lavoro dei professionisti e della famiglia delle persone con questi disturbi.

    Potresti essere interessato a:  Le app gratuite più utili

    Diverse versioni

    Esistono diverse modalità di questa app, perché non solo può essere utilizzato direttamente dai pazienti stessi, ma è anche un supporto, come si dice, per professionisti e famiglie. Quali sono quelle versioni?

    • Stimulus Pro (per uso professionale)
    • Stimolo a casa (ad uso di familiari e assistenti)
    • Senza stimoli (versione limitata)
    • Demo di stimolo (test online dell’app)

    Quali esercizi propone questo strumento?

    Lo stimolo include più di cinquanta attività classificate in dieci aree funzionali diversa elaborazione mentale. Quale?

    1. Attenzione
    2. Percezione
    3. Memoria di lavoro
    4. Memoria a lungo termine
    5. Calcolo
    6. Ragionamento
    7. Funzioni esecutive
    8. Funzioni visio-motorie
    9. linguaggio
    10. Velocità

    Per darti un’idea di test diversi a cui lo strumento dà accesso, qui elenchiamo alcuni dei più importanti.

    • Identifica l’intruso: Consiste nel memorizzare una serie di foto e, nel lotto successivo, premere quelle che sono nuove e prima non c’erano. Pertanto, per diversi lotti consecutivi.
    • Calcola l’importo: Questa attività di calcolo mentale mostra diverse monete e l’utente deve selezionare l’importo corretto tra diverse opzioni.
    • Segui la palla: Seguendo la traiettoria di una palla sullo schermo, devi pronosticare dove sta andando.
    • Risolvi serie di figure: È un’attività di ragionamento e attenzione con figure geometriche.
    • Rileva oggetti durante la guida: È un test di velocità in cui devi rispondere affermativamente o negativamente sul veicolo che appare sullo schermo.
    • Associazione di volti e nomi: È un test di memoria a breve termine che ti offre diverse fotografie con nomi e ti chiede di ricordarle e associarle.

    Come puoi vedere, sono compiti molto elementari, ma essenziali per quelle persone che hanno problemi neurodegenerativi.

    Come si usa?

    Questa applicazione è destinato all’uso su tablet, perché la dimensione del suo schermo è più adatta, poiché il tipo di pazienti a cui è destinato necessita che lo strumento sia di facile utilizzo.

    Per iniziare, l’applicazione propone al paziente un file prova iniziale in più fasi, quindi il file fascia d’età.

    Una volta effettuata la prima valutazione, puoi iniziare la formazione, che ha diversi livelli.

    Potresti essere interessato a:  Migliori App Per La Bellezza Del Viso

    Lo strumento mostrerà statistiche con risultati e progressione dell’utente.

    Stai raggiungendo i tuoi obiettivi in ​​modo affidabile?

    Stimolo si vanta numerose storie di successo in cui l’applicazione ha svolto un ruolo importante nel migliorare la qualità della vita dei suoi utenti.

    Il il più grande progetto di inclusione digitale per gli anziani in America Latina, lanciato in Uruguay, disponeva di questo strumento per promuovere l’invecchiamento attivo.

    Inoltre, nel nostro paese l’app è stato implementato in più di una dozzina di centri occupazionali valenciani, perché è uno strumento attraente e molto utile.

    E a Malaga o Jaén ci sono numerose associazioni che l’hanno introdotto nei suoi programmi e in varie istituzioni pubbliche ne hanno premiato il carattere innovativo in un campo necessario come questo.

    Come sappiamo, il cervello funziona come un muscolo che deve essere allenato e questa app è “una buona palestra” dove possiamo rimettere in forma la nostra mente.

    L’applicazione ha prestigiosi ingegneri nella sua creazione e scienziati e specialisti in diverse materie supportano e danno supporto a questo strumento. Come sempre, le nuove tecnologie sono dalla nostra parte per semplificarci la vita.

    Stimolo durante la pandemia di coronavirus

    Il Pandemia di covid-19 ha colpito soprattutto gli anziani e una delle conseguenze della necessità di mettere in quarantena, soprattutto durante il periodo di reclusione più severa, è stato il chiusura di molti centri professionali, centri diurni e residenze.

    I pazienti che avevano bisogno di cure hanno perso una risorsa socio-sanitaria molto importante, per la quale gli anziani erano costretti a farlo eseguire gli esercizi di mantenimento fisico e mentale a casa.

    Pertanto, l’app Stimulus, come gesto di solidarietà durante la quarantena, ha offerto gratuitamente questa piattaforma di stimolazione cognitiva per un periodo di trenta giorni.

    Lascia un commento