Scopri 12 trucchi per WhatsApp

Col passare del tempo, Mark Zuckerberg ci offre più strumenti su WhatsApp dopo ogni aggiornamento. Tuttavia, ci sono alcune funzioni di cui non sei ancora a conoscenza e trucchi che sono stati tenuti nascosti a molti.

Poiché si tratta di un argomento interessante, saremo brevi e concisi con questa introduzione. In questo articolo scoprirai 12 trucchi per WhatsApp. Abbiate il coraggio di provare nuove funzioni che migliorano la vostra esperienza nella più famosa applicazione di messaggistica istantanea.

Trucchi WhatsApp

1. Risparmia spazio sul telefono

Potresti non averlo ancora capito, ma WhatsApp consuma troppo spazio sul tuo dispositivo mobile. Soprattutto quando sei membro di numerosi gruppi o chatti costantemente. Ciò si traduce in un grande accumulo di dati, messaggi e file.

Per eliminare i contenuti non necessari, vai alla sezione su Impostazioni> Dati e archiviazione. Lì avrai una visuale di quali chat occupano più spazio e sarai in grado di gestirle a tuo piacimento.

Ti consigliamo di effettuare una pulizia periodica e sbarazzati di quelle chat e vecchi contenuti che non hanno più tanta importanza. Inoltre, è una buona idea indicare quali file verranno scaricati automaticamente.

Personalmente manteniamo sempre gli audio con download automatico per non rallentare il filo della conversazione. D’altra parte, decidiamo se scaricare o meno i video e le immagini, poiché tendono ad essere più pesanti.

2. Invia un messaggio senza salvare il numero

Per inviare un messaggio su WhatsApp a un nuovo numero, devi prima programmarlo. A dire il vero, questo è un po’ fastidioso se hai poco tempo o semplicemente non hai voglia di averlo nella tua directory.

C’è un trucco per raggiungere questo scopo, ed è da un collegamento specifico. Devi uscire dall’app e inserire il seguente indirizzo web in Google:

https://api.whatsapp.com/send?phone=XXXXXXXXXX

Prima di fare clic su “Invio” o “Cerca”, sostituisci le X con il numero di telefono a cui desideri scrivere. È molto importante aggiungere il prefisso senza il segno (+) in modo che ti porti a WhatsApp nel modo giusto.

Nota: Questo collegamento funzionerà sia per il tuo dispositivo mobile che per la versione desktop.

3. Rispondi ai messaggi

Ok, probabilmente hai già pensato: “Come posso non sapere come rispondere a un messaggio?” Quando devi davvero chiederti quanti modi conosci per rispondere. Se fino ad oggi lo hai fatto solo in modo tradizionale, ti diciamo due nuovi modi per farlo:

Identifica la tua risposta

Immagina di essere in un gruppo WhatsApp o di chattare con una persona che invia più messaggi. È possibile che ci perdiamo nella conversazione e non è chiaro a cosa stai rispondendo.

Per fare ciò, scorri verso destra il messaggio a cui stai rispondendo e scrivi. Così sapranno cosa intendi.

Sii più discreto

Tornando al gruppo, immaginiamo ora che qualcuno abbia chiesto “Qualcuno ha il numero di telefono di Barbara?” In questo caso, ce l’hai. Tuttavia, trattandosi di un dato personale, sarebbe meglio non condividerlo con tutti.

Non devi lasciare il gruppo e cercare nella chat. Tieni premuto il messaggio e fai clic sui tre punti che appaiono in alto e a destra. Appariranno due opzioni: Rispondi in privato o Invia un messaggio al contatto.

Una volta lì, quando si apre la chat del tuo amico, alleghi il contatto di Barbara che hai registrato e il gioco è fatto.

4. Salva i tuoi contenuti multimediali

Se sei abbastanza dettagliato, lo scoprirai Quando si invia una foto o un video tramite WhatsApp, l’applicazione tende ad abbassare la qualità. Questo non sarà un problema se cambiamo il modo in cui inviamo il file.

Potresti essere interessato a:  Ci Sono App Per Fare Fumetti: Queste Sono Migliori

Questo potrebbe essere uno dei nostrMigliori trucchi nascosti per WhatsApp, poiché non scendiamo a compromessi sulla qualità delle foto. D’ora in poi, invece di premere l’icona della fotocamera, opta per la clip. Questo suddividerà le opzioni di spedizione e selezionerai “Documento”.

Di conseguenza, ti invierà a una sezione in cui appariranno file Word, PDF, .DOC, tra gli altri. Guarda la scheda “Trova altri documenti…”. Entrerai in una nuova sezione con i tuoi file più recenti. Se si fa clic sul pulsante del menu, indica la cartella e l’immagine da inviare.

Puoi selezionarlo dalla tua galleria di foto, video, download, memoria rimovibile e persino dal tuo Google Drive.

Voilà, il tuo file è stato trasferito e la qualità del file non è diminuita!

5. Messaggi in primo piano

Da un po’ di tempo ci è stata abilitata una piccola lente di ingrandimento nel menu principale di WhatsApp, oltre che all’interno delle chat. Questo ci consente di individuare un messaggio specifico più velocemente senza cercare in tutte le chat.

Poi l’azienda ha aggiunto un ottimo strumento: Post in primo piano. Questo ti permette di contrassegnare un messaggio e mostrarlo in una sezione separata dove puoi leggerlo quando vuoi. Per questo, seleziona il messaggio o il file che vuoi evidenziare e premi la stella.

Nel momento in cui decidi di guardarlo di nuovo, non ci vorrà molto. Devi solo premere i tre punti verticali nella sezione principale e fare clic su “Post in primo piano”.

6. Modificare lo spessore del pennello

Sicuramente sai già che prima di caricare un’immagine nello stato, puoi aggiungere un disegno gratuito con il colore che desideri. Quello che non sapevi è anche questo puoi cambiare la dimensione del pennello per ottenere un risultato migliore.

Fare clic sul pennello e selezionare un colore all’interno della gamma offerta dall’applicazione. Prima di iniziare a disegnare, tieni premuto il colore che hai scelto e scorri verso sinistra. Immediatamente, vedrai come lo spessore aumenta o diminuisce a seconda di dove lo prendi.

7. Cambia lo stile del carattere

Di volta in volta è necessario specificare qual è la parte più importante del tuo messaggio. O forse, segna solo alcuni titoli o parole straniere.

E questo è semplicissimo da fare, vediamolo di seguito:

  • Grassetto: Metti un asterisco
  • prima e dopo la parola o la frase.
  • Corsivo: inserisci un carattere di sottolineatura (_) prima e dopo la parola o la frase.
  • Barrato: posiziona una tilde (~) prima e dopo la parola o la frase.

Monospaced: inserisci tre virgolette (“”) prima e dopo la parola o la frase. Titolo immagine:

Come cambiare la lettera in WhatsApp

Allo stesso modo, puoi passare dal grassetto al corsivo se inizi con un asterisco e finisci con un trattino basso.

8. Invio di messaggi vocali

Sarai felice di sapere che quando invii un memo vocale, non è più necessario tenere sempre premuto il pulsante. Ora, quando premi il pulsante verde per avviare il memo vocale,fai scorrere il dito verso l’alto e portalo al lucchetto

. Continuerà a registrare tutto il tempo, indipendentemente dalla lunghezza del tuo messaggio. Potrai così parlare comodamente e, al termine, premere il pulsante“Spedire”

.

9. Verifica la lettura dei messaggi

Capita spesso di inviare un messaggio e in pochi secondi te ne penti. Il problema è che non sai se quella persona l’ha letto perché ha la conferma di lettura disabilitata. Non preoccuparti, c’è un modo per scoprirlo. Devi solo selezionare il messaggio che hai inviato e premere l’icona “Elimina”. Se ti appare“Elimina per tutti”

Potresti essere interessato a:  App Gratuite Per Modificare Le Foto

, significa che hai ancora tempo per eliminare l’errore. C’è sempre una seconda possibilità. D’altro canto,puoi anche confermare se qualcuno nel gruppo ha letto il tuo messaggio

. Seleziona ciò che hai inviato e clicca sul cerchio con il punto esclamativo (!). Lì vedrai chi l’ha ricevuto e chi ha avuto l’opportunità di leggere i tuoi messaggi.

10. Riproduzione di memo vocali A differenza dei messaggi di testo, con i memo vocali la nostra storia è diversa. L’icona del microfono diventa blu quando la persona ha già sentito la nota.

Non c’è via d’uscita qui, indipendentemente dal fatto che abbia disattivato la verifica di lettura, lo saprai.
Bene, la verità è che c’è un trucco se non vuoi che sappiano che hai già sentito il heard Nota. E sì, c’è un trucco in tutto. Quando ricevi la nota, inviala a un’altra chat e riproducila lì. Di conseguenza, sarai in grado di sapere cosa ha detto il tuo amico senza che se ne accorga.

Raccomandazione: Ti consigliamo di inviarlo a una chat che funzioni come un blog di note. Non ce l’hai ancora? Continua a leggere.

11. Trasforma una chat in un blog di note

Non mentire, hai inviato messaggi a un destinatario casuale solo per ricordare un evento, una parola o un numero di telefono che non vuoi dimenticare. A volte quella persona lo trova fastidioso e confuso. La buona notizia è che puoi creare uno spazio solo per te stesso.

Nel caso in cui il tuo cellulare non abbia un blog di note, WhatsApp può darti una mano. Per questo, l’opzione migliore è creare un gruppo, aggiungere a qualsiasi contatto e quindi eliminarlo. Una volta fatto, solo tu rimarrai nel gruppo e potrai inviarti promemoria, file o qualsiasi altro messaggio.

12. Trasferimento file

Se vuoi sapere come inviare un file dal computer al cellulare senza cavo USB, il tuo miglior alleato sarà WhatsApp Web. Anche se è il contrario: dal cellulare al computer. Solo connettiti alla versione desktop di WhatsApp tramite il codice QR.

Usa il tuo nuovo “blog delle note” invio di contenuti multimedia come canzoni, foto, documenti o i video che desideri.

Conclusioni

Nella maggior parte dei casi, pensiamo di conoscerci da cima a fondo. Soprattutto WhatsApp, che utilizziamo da tempo per comunicare con i nostri amici, familiari e conoscenti. Tuttavia, ci sono funzioni che vengono tenute segrete (fino ad oggi).

Facendo una recensione, ti invitiamo a condividere con i tuoi amici tutto ciò che hai imparato a:

  • Risparmia spazio sul tuo cellulare.
  • Invia messaggi senza salvare prima il numero.
  • Rispondi ai messaggi in modi diversi.
  • Mantieni la qualità di immagini e video.
  • Rivivi o ricorda i messaggi ricevuti.
  • Cambia lo spessore dei tuoi disegni su WhatsApp.
  • Invia messaggi con testo in grassetto, corsivo, barrato e a spaziatura fissa.
  • Invia messaggi vocali in un modo più comodo.
  • Sfida la conferma della lettura dei messaggi o della riproduzione dei messaggi vocali.
  • Converti una chat in un blog di note
  • Trasferisci file dal computer al cellulare senza USB.

Come puoi vedere, siamo stati abbastanza onesti. Ora conosci trucchi interessanti che ti aiuteranno giorno per giorno.

scopri 12 trucchi per whatsapp

Deja un comentario